Io trombamica milanese per caso giovane e provocante

Pubblicato da iotradisco2018 il

io trombamica milanese giovane e provocanteMi chiamo Giulia e sono una giovane trombamica milanese. Soo una ragazza di 23 anni ed ho appena finito la triennale all’università. Lavoro in una società di distribuzioni ed ho già la mia indipendenza economica.

Ma allora vi starete chiedendo cosa ci faccio su un sito di infedeli. In realtà devo dire di sentirmi una ragazza fedele al 100%. anche se a modo mio. Adoro il sesso e vivere relazioni sentimentali multiple.

Il tutto è iniziato per puro caso. Con il mio ragazzo ho una intesa sessuale perfetta. Amo fare sesso con lui . Tutto è iniziato per caso.Un amico del mio ragazzo ha iniziato a farmi una corte sfegatata e lui non si è opposto. Trovava la cosa molto intrigante. Sapere che la propria ragazza piace anche ad altri ragazzi lo rende fiero e lo fa eccitare.

Ecco che ho iniziato a fare la trombamica milanese

Nulla di eclatante e tutto senza complicazioni. Con l’amico del mio ragazzo abbiamo iniziato a fare sesso a casa sua, mentre il mio ragazzo era in trasferta per lavoro. Tutto naturale e tutto alla luce del giorno. Il fine settimana gli raccontavo tutto e lui trovava i miei dettagli piccanti molto eccitanti.

Devo dire che da quando scopo con altri ragazzi la nostra intesa sessuale si è rafforzata.Lo facciamo con molto più trasporto. Ho iniziato anche a voler fare sesso anale ed orale con entrambi. Trovo il sesso come una delle cose più naturali e farlo con più persone altrettanto.

Il mese scorso ho infatti conosciuto un uomo sposato. Lui è 10 anni più grande di me e lavora in centro. Un incontro al bar e tutto è scivolato in maniera normale verso il letto.Abbiamo iniziato a fare sesso ed io ho raccontato tutto anche al mio ragazzo.

Mi sono scoperta amante del poliamore e vivere esperienze diverse,unire mondi completamente diversi, mi fa sentire appagata sesualmente e non solo.

Questa mia breve storia vuole essere una confessione ma, al contempo, una presa di coscienza della mia natura. Non trovo per nulla peccaminoso, disdicevole e immorale vivere più amori contemporaneamente.

Se qualcuno si trova nella mia stessa situazione e vuole commentare sarò felice di rispondere. Lo stesso per chi volesse giudicarmi in maiera negativa.