Moglie insoddisfatta torinese tradisce per sentirsi desiderata

Pubblicato da iotradisco2018 il

moglie insoddisfatta tradisce per sentirsi desiderataMi chiamo Anna Laura è questa è la primissima volta che confesso il mio status di moglie insoddisfatta. Ho 39 anni e vivo nella cintura Torinese. Una donna come tante altre che, alla soglia dei 40 anni percepisce in maniera chiara una grossa insoddisfazione.

Mio marito è troppo preso dai problemi di lavoro. Un professionista che gira l’italia e che si porta anche il lavoro nei week end. Ed io sempre a farmi bella in attesa di essere portata fuori a cena e, perchè no, di essere scopata da mio marito. Non nascondo con un certo imbarazzo di non fare sesso con mio marito come si deve da parecchio tempo.

Ecco che ho iniziato a tradire mio marito. La moglie insoddisfatta che tradisce per sentirsi desiderata . Mi è capitato già un paio di volte. Soltanto sesso certo ma grandi scopate che mi hanno fatto di uovo sentire femmina desiderata.

Anna Laura moglie insoddisfatta infedele

Ho deciso di confessare i miei momenti di alta infedeltà senza remore e inibizioni. Mi piace conoscere uomini sposati ma anche singoli giovani a cui piace fare sesso con donne mature. Io ancora riesco a far girare gli uomini .
Di solito conosco per caso in città. Mi è già successo un paio di volte ed è stata ogni volta una esperienza incredibilmente eccitante.

Ma ora voglio provare a conoscere un uomo su internet. La mia primissima volta da internauta infedele . Cerco un singolo interessante, ancora meglio se anche lui sposato e che pone molta attenzione all riservatezza di una relazione extra coniugale.

Voglio sentirmi desiderata e scopata in maniera vera. Se volte conoscermi potete inviarmi un messaggio diretto sul mio account privato nella community. Preferisco conoscere de visu le persone per cui anche una video chat potrebbe essere un ottimo modo per iniziare una conoscenza. A me piace essere coinvolta in un rapporto piccante , fatto di tanta ironia e provocazione.

Vi aspetto numerosi……